Allston

Lorem ipsum dolor sit amet, vix ea veritus delectus. Ignota explicari.

a

Contact

231 East 22nd Street, Suite 23 New York NY 10010

Email: office.ny@ratio.com
Fax: +88 (0) 202 0000 001
  • Inglese
  • Inglese

Lo stile provenzale e il fascino dello shabby chic

Lo stile provenzale e il fascino dello shabby chic

Quando si tratta di arredare il bagno, possiamo scegliere tra numerose soluzioni. C’è chi ama le soluzioni più moderne e minimal, e chi invece desidera sempre quel tocco di classe in più… Per soddisfare coloro che vogliono ritrovarsi in un ambiente rilassante e raffinato allo stesso tempo, sono ottimi lo stile provenzale e lo stile shabby chic. Entrambi hanno un fascino incredibile e decisamente unico.

Cominciamo dallo shabby chic: potrebbe essere la scelta ideale per il tuo bagno?

Letteralmente, “shabby chic” significa “trasandato elegante”. Nato negli anni ’80, è diventato uno degli stili di arredamento più usati e apprezzati. Nell’ultimo periodo, questo stile è sempre più in voga. A differenza di quello che si può dedurre dal nome, lo shabby chic ha bisogno di studio, progettazione, cura e grande attenzione per i dettagli.

Una delle caratteristiche primarie di questo stile è la passione per il recupero. In questo caso, la parola d’ordine è quindi “conservare”.  Conservare oggetti vecchi, rotti o antichi, per poi reinventarli e dare loro una nuova vita. Il recupero dei materiali e di un vecchio arredo prevede l’uso di tecniche precise, capaci di donare all’oggetto un aspetto “trasandato” ma comunque elegante.

Altri elementi che contraddistinguono lo stile shabby chic

Questo stile è caratterizzato da una particolare eleganza e delicatezza. I materiali più utilizzati sono il ferro battuto, il legno e vari materiali antichi. I colori più diffusi negli arredamenti di questo tipo sono le tonalità pastello, il colore avorio, quello della sabbia e le diverse sfumature del bianco.

Nello stile shabby chic hanno moltissima importanza anche gli accessori, i complementi d’arredo e i fiori. Sono molto utilizzati altresì i tendaggi in cotone e in lino. Le loro sfumature devono essere sempre tenui, floreali e naturali, il tutto completato da ricami e passamanerie.

I mobili shabby chic sono inconfondibili grazie al decapaggio e alla verniciatura imperfetta che caratterizzano le loro superfici. Riesci ad immaginare un bel bagno shabby e altamente chic?

Le differenze e le analogie tra shabby chic e stile provenzale

Lo stile provenzale è molto simile allo shabby chic e radica le sue origini nella zona meridionale della Francia, ovvero la Provenza. Questa regione vanta la presenza di immense distese di lavanda, dalle quali derivano i principali colori dell’arredo in questo stile.

Le tonalità si avvicinano molto a quelle dello shabby chic, ma la differenza principale sta proprio nel prevalente inserimento di colori come l’azzurro e i toni lavanda.

shabby chic

I mobili in stile provenzale sono caratterizzati sempre da quell’aspetto anticato tipico dello shabby chic. Molto comuni nello stile provenzale sono anche le ceramiche con motivi floreali e geometrici, che donano un valore aggiunto ad ogni ambiente.

Possiamo dire che entrambi gli stili hanno note comuni: sono molto simili e raffinati quanto basta per regalare al tuo bagno un aspetto unico. Qual è la soluzione ideale per te?

Un bagno all’insegna dello stile provenzale e con il fascino dello shabby chic

Tra le nostre collezioni spiccano i mobili Provenzale e Loira, tutti lavorabili a misura delle tue esigenze e preferenze. Presentano le linee dello stile provenzale e qualche dettaglio in stile shabby chic, rivelandosi perfetti per accontentare ogni desiderio. Noi di Gaia Mobili possiamo personalizzare i tuoi arredi realizzando decorazioni particolari su richiesta. Possiamo eseguire questo tipo di lavorazione su tutti i nostri mobili e sulle vasche, valorizzandoli con meravigliose tinte pastello. Con qualche accorgimento anche il modello più contemporaneo può diventare raffinato e carico di personalità!